Un dovere morale MondoLatino Viaggi
Mondo Latino
Indice

Popolazione honduregna

Bambini MiskitoLa popolazione è costituita per il 90% da meticci discendenti da Spagnoli e Indios, con esigue minoranze amerindie (5%) e negra (4%), mentre la popolazione bianca rappresenta solo l'1% di quella totale. Sono per lo più contadini dediti alla coltura del mais, del riso e dei fagioli per il consumo diretto; solo un terzo della popolazione vive in città. L'istruzione è gratuita ma metà degli abitanti no sa leggere.

Religione di gran lunga predominante è quella cattolica, professata da oltre il 96% degli abitanti. La lingua ufficiale è lo spagnolo. Attualmente la popolazione del Honduras sperimenta una rapida crescita. In Honduras, la generazione di persone giovani ha potuto presenziare la duplicazione della popolazione nazionale. Il Fondo di Popolazione delle Nazioni Unite aggiunge che Honduras sperimenta il tasso di crescita di popolazione più alto del continente americano (2.8 percento annuo).

Honduras, come molti altri paesi in sviluppo, trova molti ostacoli per migliorare il livello di vita per i suoi abitanti, tra i quali la persistenza di squilibri commerciali, il servizio del debito esterno, i bassi livelli di produttività, l'assenza di capitali, e quello della rapida crescita della popolazione.

Secondo i dati più recenti delle Nazioni Unite, in Honduras le donne hanno in media 4,3 figli. Le donne in Honduras non hanno solo molti figli ma iniziano la maternità ad età molto precoci: ogni anno ci sono 115 nascite per ogni mille donne in età tra 15 e 19 anni. Questa percentuale è tra le più alte dell'America Latina e i Caraibi, solo superata dalla Guatemala e Nicaragua. Nei paesi più sviluppati le nascite da donne molto giovani sono molto basse (5 a 12 per ogni mille donne). (La Prensa di Honduras, 12 Ottobre 1999)