Un dovere morale MondoLatino Viaggi
Mondo Latino
Indice

Geografia cubana

Cascate Nicho - Sierra de la Trinidad Cuba è formata dalla isola più occidentale delle Grandi Antille di uguale nome, l'isola della Gioventù, come per più di quattro mille isolotti che la circondano. è situata nel mare Caraibi di fronte alle coste degli Stati Uniti e del Messico ed ad una distanza di 180 km. e 210 km., rispettivamente. Occupa una superficie che supera i 110.000 km quadrati, con 5.746 km di litorale e protetta da 4.200 km. di scogli.

OROGRAFIA. Situata appena sotto il tropico del Cancro, l'isola di Cuba si estende da ovest a est per 1250 km, larga da 31 a 191 km ed è grande come tutte le altre 3700 isole dei Carabi messe insieme. Il rilievo dell'isola riproduce i tratti dell'America centrale, della quale fa fisicamente parte. In effetto, questa isola cosi come le altre Antille, è praticamente un frammento del continente americano staccatosi come conseguenza dello sprofondamento del golfo del Messico.

La maggior parte è formata da una pianura calcarea limitata, nella parte occidentale, de piccole catene calcaree e dominata a sudovest dalla Sierra Maestra, che culmina nel pico Turquino (1.974 m). Nella zona più orientale di Cuba troviamo le piccole catene montuose di Nipe, del Vetro e del Purial, di Moa e di Baracoa, tutte esse con quote massime tra i 995 e 1.231 metri.

Dei più dei 200 fiumi esistenti, i più importanti per la loro longitudine e portata sono il Cauto (370 kms) ed il Toa (100 kms), ambedue nella parte orientale, e nelle province centrali il Sagua il Grande (163 kms), Zaza (155 kms) e Caonao (133 kms).

Ben poco resta delle foreste tropicali che alla fine del secolo scorso coprivano metà dell'isola, abbattute per creare spazi alle colture e ai pascoli.

Nell'insieme, le condizioni ambientali sono estremamente favorevoli all'agricoltura e all'allevamento, che dispongono di oltre la metà della complessiva superficie del territorio nazionale. Ampie zone di foreste coprono le montagne che rappresentano un quarto della superficie dell'isola.

CLIMA. Il clima è caldo, la temperatura media annua si aggira sui 25-26C anche se nel nord-ovest la temperatura può scendere in inverno sotto i 10C. Le precipitazioni superano generalmente i 1140 mm l'anno. Spesso gli uragani passano vicino all'isola, ma raramente provocano gravi danni.