Un dovere morale MondoLatino Viaggi
Mondo Latino
Indice

Popolazione peruviana

Donne quechuaCinquecento anni fa la più grande civiltà india del Sud America, quella degli Inca adoratori del sole, aveva il suo cuore nel Perú.

Il quechua è oggi lingua ufficiale accanto allo spagnolo, mentre l'aymará e tuttora parlato da una parte della popolazione peruviana, sull'Altipiano. Due milioni di Peruviani parlano solo il quechua e l'aymará e sono circa cinquanta le tribù di Indios sparse in tutto il Paese.

Il principale gruppo etnico (oltre il 54%) è costituito dagli Amerindi, ma anche da una minoranza di Aymará e da poche decine di migliaia di Indios della foresta amazzonica. I meticci rappresentano il 32% della popolazione e i bianchi, concentrati per lo più nei centri urbani e in particolare nella capitale, sono il 12%. Vi sono infine minoranze di asiatici, sopratutto giapponesi, e di negri e mulatti.

Effetto combinato delle difficoltà del clima, del terreno e dei disastri naturali è la diffusa povertà si è trasformata in un profondo malcontento e che ha toccato le punte massime nei primi anni Ottanta, sopratutto là dove la popolazione rurale ha avuto accesso all'istruzione.

Religione ufficiale è quella cattolica cui appartiene il 90% della popolazione.