Un dovere morale MondoLatino Viaggi
Mondo Latino
Indice

Lesioni e traumi

Attenzione !!: gli interventi evidenziati in rosso sono consigliati solo a chi a già effettuato prove pratiche di pronto soccorso

Nel caso di lesioni a parti delicate del corpo è sempre necessario chiamare immediatamente un'ambulanza o un medico. Se si tratta di lesioni ad occhi o denti, ricordare che :

  1. 1. Se è la perdita di un dente ...Se un colpo o un incidente ha causato la sola perdita di un dente, è possibile tentare di recuperarlo: lavatelo e provate a reinserirlo nell'alveolo dal quale è uscito tenendolo premuto, in attesa di soccorsi qualificati.







  2. 2. Se non è difficile, estraete il corpo estraneoIIn caso di lesioni traumatiche agli occhi, se è possibile farlo con facilità, estraete il corpo estraneo dall'occhio con una garza e lavate a lungo con acqua corrente.











  3. 3. Tenere gli occhi chiusi oppure ...Se è possibile, far tenere gli occhi chiusi all'infortunato o tenerlo in un ambiente semibuio o bendarlo in attesa di un medico.

In caso di grave traumi chiamare subito un'ambulanza e non eseguire interventi affrettati che possano recare ulteriore danno all'infortunato. Soprattutto in caso di trauma cranico ad un motociclista, non togliere il casco, ma aprire solo la visiera per permettere una migliore respirazione :








  1. 1. Impedirgli di addormentarsi parlandogliIn caso di trauma cranico, se il paziente è cosciente, ma presenta sintomi sonnolenza o confusione mentale, è importante metterlo, con le dovute cautele, in posizione dorsale, allentargli colletto, lacci, ecc., coprirlo per mantenerlo caldo e, soprattutto, parlargli, rassicurarlo, fargli domande, per impedirgli di addormentarsi. Se vi sono difficoltà respiratorie praticargli la RESPIRAZIONE ARTIFICIALE, in attesa di un'ambulanza.








  2. 2. Non spostare l'infortunatoSe vi è il sospetto di un trauma alla colonna vertebrale, nell'attesa di un'ambulanza, non spostare l'infortunato, non sollevargli la testa, non girarlo, ma lasciarlo nella posizione in cui si trova per non aggravare ulteriormente la situazione; limitarsi agli interventi del capitolo trauma cranico: allentare laccci ... coprilo ... parlargli ... e attendere soccorsi qualificati.

Fonte : Associazione volontari italiani del sangue (AVIS)