Un dovere morale MondoLatino Viaggi
Mondo Latino
Indice

Avvelenamento

Attenzione !!: gli interventi evidenziati in rosso sono consigliati solo a chi a già effettuato prove pratiche di pronto soccorso

Nei casi di avvelenamento, la prima cosa da fare è chiamare immediatamente un medico o trasportare l'infortunato all'ospedale più vicino (se possibile portare con sè un campione del materiale ingerito); contemporaneamente prendere le prime urgenti misure di pronto soccorso, valide per la maggior parte dei casi di avvelenamento da ingestione, compreso l'avvelenamento da funghi.

  1. 1. Diluire il veleno ingeritoSe il paziente è cosciente, per diluire il veleno ingerito, far bere all'infortunato grosse quantità di liquidi, come latte, acqua calda del rubinetto o acqua salata.








  2. 2. Provocare il vomito eccettuando ...Successivamente, provocare il vomito; questo, comunque, dovrebbe venire spontaneo ed è utilissimo per lavare lo stomaco, specialmente se le sostanze velenose sono state ingerite da poco. Attenzione: non provocare il vomito nei casi di avvelenamento da acidi, alcali forti, cherosene, varechina, lisciva, benzina o trementina.







  3. 3. Trascinare l'infortunato all'aperto (gas, ecc.)Nel caso di avvelenamento per inalazione da gas o da prodotti tossici, trascinare, appena possibile l'infortunato all'aperto e, nell'attesa dell'ambulanza, praticare la respirazione artificiale.

Fonte : Associazione volontari italiani del sangue (AVIS)