Un dovere morale MondoLatino Viaggi
Mondo Latino
Indice

Cueca

Mercedes SosaSorella della Zamba cilena, della Marinera peruviana e di altre danze simili, figlie tutte della Zamacueca peruviana, o derivata da essa, la cueca è una delle danze che ebbe più radici in Argentina in cui le regioni ovest e nord hanno ancora la presenza di questa musica. La zamacueca - il cui nome sembra avere dato origine a quelli di Zamba e Cueca - fu creata, secondo C. Vega, a Lima (Perù), verso il 1824, con elementi apportati dai balli dell'epoca.

Nel Perú si chiamò anche Zambacueca, Mozamala e Zanguaraña. La zamacueca arrivò in Cile nel 1824 o 1825, dopo passò a Mendoza e dalla Bolivia entrò a nord del paese. Da allora si ballò in tutte le province, salvo Buenos Aires, dando luogo alla formazione dei suoi discendenti, tra i quali menzioneremo la Zamba, la Cueca, la Cuequita e la Cilena -si riserva il nome di cilena per le cueche bimodali- (Aretz, 1952).

Possiamo riassumere la storia della cueca argentina come segue (vedi grafica sotto):

  1. Verso il secolo XVIII appare in Spagna una danza nuova: il Fandango che si denomina Zamacueca in America.
  2. è a Lima dove si ricevono le danze europee, si rimodellano e si lanciano agli aristocratici saloni sud-americani.
  3. Carlos Vega nomina una zamba antica adottata in Perù verso il 1810 che dopo si diffonde in Cile ed in Argentina.
  4. La zamba antica è soppiantata da una nuova: la Zamacueca, verso il 1824.
  5. Da Lima passa in Cile nel 1824-1825.
  6. In Cile la Zamacueca cambia diventando più lunga (musicalmente parlando).
  7. Verso il 1870 il nome Zamacueca diventa Cueca.
  8. Lima adotta i cambiamenti cileni e la diffonde col nome di zamacueca cilena, cueca cilena o cueca. è quella che conosciamo come cueca norteña (settentrionale).
  9. Con la guerra Cile - Perú, verso il 1879, lo scrittore peruviano Abelardo Gamarra, propone il cambiamento di nome a Marinera: "Marinera la nominiamo e marinera rimase"...
  10. Carlos Vega afferma che la zamacueca entrò per due vie in Argentina: per Mendoza attraverso il Cile (Cueca Argentina). E dopo per il Perú-Bolivia.
  11. Attraverso il nord conserva il nome di zamba diffondendosi per le diverse province acquisendo in ogni regione una caratteristica particolare.

storia della zamacueca

Estratto e tradotto da www.folkloredelnorte.com.ar/cueca.htm