Un dovere morale MondoLatino Viaggi
Mondo Latino
Indice

Pericolo batteri: antrace


Che cosa è è l'antrace?
L'antrace (Bacillus anthracis) o carbonchio è un bacillo che produce spore resistenti anche per anni nell'ambiente esterno.

Come si presenta la malattia?
Il carbonchio si presenta in tre forme: quella polmonare, la più pericolosa, che si contrae inalando le spore. La seconda, quella più comune, è la forma cutanea e il contaggio avviene con la pelle: le spore penetratno a causa di microscopiche ferite attraverso la cute. La forma gastrointestinale si verifica ingerendo carne infetta che non è stata cotta a sufficienza.

Che cosa succede dopo il contagio?
Le spore una volte penetrate si trasformano in batteri che, moltiplicandosi, producono tossine e queste entrano in circolo. Sono le tossine le responsabili dei guai peggiori, perchè uccidono i macrofagi, le cellule del sistema immunitario che dovrebbero sconfiggere le aggressioni esterne.

Da cosa dipende la gravità della malattia?
La letalità è data dalla dose delle spore ma anche dalle loro dimensioni: più microscopiche sono, più vanno in profondità fino algi alveoli polmonari.

Si può guarire della malattia?
Con una diagnosi tempestiva e con farmaci presi nella fase iniziale l'infenzione non è mortale. E neppure contagiosa : non si trasmette da uomo a uomo.

È disponibile un vaccino?
Si, a scopi militari. Alcuni esperti, tuttavia, dubitano della sua efficacia, anzi lo ritengono implicato nella sindrome del Golfo che colpito i militari americani vaccinati durante la guerra contro l'Iraq enl 1991.


Fonte testi: Panorama - 20 Agosto 2001