Un dovere morale MondoLatino Viaggi
Mondo Latino
Indice

Fratture

Attenzione !!: gli interventi evidenziati in rosso sono consigliati solo a chi a già effettuato prove pratiche di pronto soccorso

1. Non muovere l'infortunatoLa parte fatturata si presenta generalmente gonfia, deformata ed assume una colorazione bluastra. Inoltre l'infortunato accusa un dolore fortissimo nella zona offesa che diventa ancor più acuto se egli tenta di muoversi. Nel caso di frattura con esposizione dell'osso e conseguente emorragia, mettere sempre un laccio emostatico a monte della ferita allentandolo periodicamente :







  1. 2. Immobilizzare la parte lesa con steccheNon muovere l'infortunato perchè, spostandolo senza le dovute precauzioni, si potrebbe peggiorare notevolmente la situazione. Possibilmente liberarlo da lacci: allentare la cravatta, la cintura e tenerlo al caldo e tranquillo.























  2. 2. Immobilizzare la parte lesa con steccheSe i soccorsi tardano ad arrivare, cercare di immobilizzare la parte lesa con stecche che, in condizioni d'emergenza, si possono ricavare da qualsiasi oggetto rigido come bastoni, ombrelli, un pezzo di stoffa annodata a triangolo, riviste arrotolate strette, assi, ecc... purchè siano sufficientemente lunghe da non consentire alla zona fratturata alcun movimento. È comunque sempre consigliabile immobilizzare l'arto fratturato.



Fonte : Associazione volontari italiani del sangue (AVIS)