Un dovere morale MondoLatino Viaggi
Mondo Latino
Indice

César Pelli

World Financial Center - New YorkLa traiettoria professionale dell'architetto argentino César Pelli, sviluppata a New York, è oggi situata nella parte più alta del suo prestigio. Dopo aver progettato alcuni dei più notevoli edifici degli Stati Uniti -principalmente a New York, Chicago e Los Angeles - ha portato ora la spinta della sua immaginazione agli estremi dell'Asia per ridefinire i profili di Tokyo e Kuala Lumpur.

César Pelli, nato nella provincia di Tucumán, si laureò all'università locale, essendo alunno tra altri, dell'architetto Eduardo Sacriste, figura quasi leggendaria dell'architettura di Argentina, considerato inoltre un gran educatore.

Contrariamente alla traiettoria del suo maestro, César Pelli è oggi uno dei grandi consacrati dall'architettura internazionale, con progetti ed opere in tutti gli Stati Uniti. Anche nel Lontano Oriente, attualmente mecca dei più grandi architetti del mondo che realizzano le loro opere alle antipode, in ovest, soccorsi per milionari e sofisticati sistemi di computo che permettono loro di operare senza muoversi dai suoi studi, evitando costosi traslochi. Poco tempo dopo laureato a Tucumán Pelli si trasferì all'università di Illinois dove ottenne un master nell'anno 1954.

Lavorò nello studio di Eero Saarinen, un finlandese precursore dell'architettura moderna, e dopo con l'architetto Victor Gruen, finché inizia a lavorare da solo nel suo proprio studio a Los Angeles, piattaforma da cui ottenne riconoscimento internazionale.

Attualmente, César Pelli e Associati ha la sua sede a New Heaven, circa un'ora da New York, dove si trasferì nel 1976 una volta nominato Decano della prestigiosa Università di Yale. Forse l'opera che gli significò l'accettazione dalla società newyorkese, è stata l'ampliazione del Museo d'Arte Moderno, molto apprezzata sia dalla città che dai suoi abitanti.

La sua opera culmine è stata il World Financial Center a Battery Park, al piede delle famose torri gemelle (fotografia).